Memoria operaia

Il percorso è stato sviluppato e articolato in base alle esperienze acquisite nei due progetti:
1. Stage d’istruzione a Castellanza (VA) presso “LIUC” Università Cattaneo;
2. Memoria, Lavoro e Territorio;
e integrato dalle attività organizzate dall’INAIL (incontri con esperti della sicurezza nei luoghi di lavoro e con lavoratori che hanno subito eventi lesivi sul lavoro) e dalla partecipazione al seminario “Recupero delle aree dismesse e utilizzo di nuove tecnologie di rilievo” tenuto da professionisti del Collegio dei Geometri.
Nello stage d’Istruzione a Castellanza abbiamo approfondito tutti gli aspetti dell’industria tessile (storici, artistici, economici, tecnologici) e le tecniche di ricerca documentale e di selezione del materiale raccolto sul tema “Archeologia Industriale”. Inoltre l’osservazione in loco dell'Università LIUC ci ha consentito di individuare le tracce del trascorso industriale del “cotonificio Cantoni”.
Il progetto "Memoria, Lavoro e Territorio" ci ha permesso di conoscere, con le testimonianze di ex operai e le uscite sul territorio (visite dello stabilimento Candy e dell’area dismessa “Fossati Lamperti”), i cambiamenti del mondo del lavoro e ambientali della Brianza. Le attività di laboratorio organizzate e tenute dall’associazione culturale il “Nodo nell’albero " sono state indispensabili nella elaborazione di proposte di recupero dell’area dismessa “Fossati Lamperti”.
Questo lavoro rappresenterà per la futura classe quinta il punto di partenza per la stesura di tesine da presentare agli “Esami di Stato”, mentre la futura classe quarta approfondirà alcune tematiche sul mondo del lavoro, verificherà con la collaborazione del Collegio dei Geometri la fattibilità della proposta di recupero dell'area dismessa visitata, dopo il rilievo topografico dell'area e strutturale degli edifici.

L'articolo comparso su "Il Giorno".

Il progetto presentato.



 
 
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK