Labex 2014/15
In collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell'Università degli Studi di Milano Bicocca, gli alunni di tre delle classi quinte del liceo scientifico hanno svolto esperienti di Fisica, con l'obiettivo di misurare la velocità della luce, il rapporto carica/massa dell'elettrone e lo studio dell'effetto fotoelettrico, per il quale Albert Einstein fu insignito del Premio Nobel.
I ragazzi sono stati tutti coinvolti nelle tre esperienze cimentandosi con i problemi relativi alla preparazione di un apparato sperimentale, la raccolta e l'analisi dei dati, la valutazione dell'errore e la riflessione sulle conclusioni finali. Se, infatti, per la velocità della luce è stato misurato un valore in ottimo accordo con quello tabulato in letteratura, per il rapporto e/m è stato riscontrata una deviazione molto più elevata che ha permesso ai ragazzi di considerare più attentamente le condizioni sotto cui era stata svolta la misura e l'adeguatezza della modellazione teorica utilizzata.
Per quanto riguarda l'effetto fotoelettrico i ragazzi hanno lavorato con un ricercatore del Dip. di Fisica, confrontandosi in lingua inglese, per l'intera durata dello svolgimento dell'esperimento. Tale attività ha contribuito al successo della didattica di una disciplina non linguistica in inglese (CLIL) che nelle tre quinte è stata avviata in Fisica.

             

              
             
            
                      











 
 
L M M G V S D
    01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK