In treno per la memoria 2018

 Anche quest’anno il liceo Enriques ha preso parte al progetto In treno per la memoria, un percorso di approfondimento sul tema della memoria dell’Olocausto che ha visto i nostri studenti partecipare a incontri di formazione e a un viaggio in treno a Cracovia-Auschwitz, per riflettere e interrogarsi sulla tragedia della Shoah attraverso il confronto diretto con i luoghi simbolo della politica di sterminio nazista. L’iniziativa, promossa dalle Organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, ha coinvolto più di 750 partecipanti, tra studenti, lavoratori e pensionati, che si sono costituiti in una vera e propria comunità di viaggio attiva e vivace: numerosi i laboratori e gli incontri di caffè letterario che si sono tenuti in treno, durante i quali i ragazzi hanno condiviso letture, ricerche, memorie e storie, in un percorso di avvicinamento ad Auschwitz che è stato anche e soprattutto percorso di formazione e maturazione. Il viaggio è stato un’occasione fondamentale non solo per ricostruire la memoria del passato, ma anche per guardare con occhio critico al nostro presente e per acquisire una più piena consapevolezza del valore dell’identità europea, costituitasi anche a partire dall’atroce esperienza di discriminazione consumatasi ad Auschwitz.

Hanno partecipato al progetto gli studenti Edoardo Hoor Tempis Livi, II A liceo scientifico, e Federcio Vegetti, IV C liceo scientifico, accompagnati dalla docente Chiara Castelletti. 

Il progetto
Il
foglio notizie
Il pieghevole

ed alcune immagini:


   

   









 

 
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK